Privacy Policy Il giornale di bordo del Capitano Garibaldi – Paolo Sorba Editore

Il giornale di bordo del Capitano Garibaldi

 20,00

Anna Tola

COD: 9788875380441 Categorie: , Tag: , ,

Descrizione

Quest’opera nasce in seguito alla scoperta, da parte dell’autrice, del Giornale di bordo in lingua inglese, autografo dell’Eroe.
Il ritrovamento di tale prezioso documento, rimasto nell’ombra degli archivi sino al 2005, riporta alla luce un Garibaldi pioniere della vela, impavido Capitano che sfida le tempeste dei mari e della vita.
L’opera, ricca di inediti, fa luce su vicende oscure e poco note, come la sua visita segreta a L’Avana e la spedizione commerciale in Cina, oggetto di illazioni per un presunto carico di schiavi effettuato a bordo del Carmen (un brigantino a tre alberi a vele quadre); l’autrice, grazie alla corrispondenza tenuta dall’Eroe con alcuni amici bergamaschi e genovesi e alla ricostruzione dettagliata del viaggio effettuato in Cina, è ora in grado di confutare definitivamente la fondatezza di tali dicerie.
Lo straordinario viaggio del Comandante dura complessivamente quattro anni dal 1850 al 1854 e si svolge su fondali naturali e storici grandiosi. Egli salpa da New York sul Geòrgia, diretto all’istmo di Panama e sosta due volte all’Avana. Come passeggero naviga verso il Nicaragua, l’Honduras e El Salvador. Poi al comando del Carmen, carico di merci affronta con incredibile coraggio bonacce, tempeste, tsunami, tifoni e persino pirati nel lontano Oriente. Attraversa l’Oceano Pacifico, circumnaviga l’America latina e doppia il terribile Capo Horn, raggiungendo infine Boston, il 6 settembre 1853.
Il Giornale di bordo si conclude con gli appunti della nave Commonwealth, al comando della quale Garibaldi salpa da Boston, attraversa l’Oceano e attracca a Londra, per giungere finalmente a Genova il 7 maggio 1854.
Il diario di viaggio del Capitano Garibaldi, corredato di calcoli nautici e astronomici rivela inoltre, attraverso la corrispondenza, i sentimenti di un uomo in esilio, innamorato e preoccupato per le sorti dell’Italia e della sua famiglia. In queste traversie lo sostengono l´affetto incondizionato e la solidarietà degli amici che sempre gli sono accanto nei momenti più difficili, come in quelli più sereni. Tali valori, amicizia, amore per la patria e sostegno reciproco divengono oggetto di riflessione in tempi in cui essi sembrano assopiti.
La riproduzione integrale del Giornale di bordo è stata aggiunta al testo come prezioso dono, per far rivivere al lettore con le proprie emozioni il viaggio di Garibaldi.

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-7538-044-1

Collana

Garibaldina

Anno

2011

Pagine

176

Formato

17 x 24 cm

Rilegatura

Cartonato con sovraccoperta

Ti potrebbe interessare…