Le poesie e le prose

12,00

Luigi Piras

COD: 9788875380731 Categorie: , Tag:

Descrizione

«Luigi Piras, nato a La Maddalena nel 1873 ed ivi deceduto nel 1958, fu uomo molto retto.
Studiò presso il Liceo Azuni a Sassari. Sposò Maria Ignazia Millelire ed ebbe quattro figlie. Lavorò come Archivista capo presso il Genio Marina e, per le sue benemerenze professionali, il 22 dicembre 1939 fu nominato Commendatore nell’Ordine della Corona d’Italia. Nelle elezioni del 1920 divenne consigliere comunale e, per un breve periodo, ricoprì l’incarico di assessore alle finanze.
Ormai in pensione, trascorreva molte ore presso i locali dell’Associazione dei “Marinai d’Italia” in piazza XXIII febbraio, dove giocava a carte con gli altri pensionati, aiutava i soci e non nell’espletare le varie pratiche burocratiche, ma soprattutto scriveva le sue poesie e le sue prose in maddalenino.
Non essere riuscito, pur lottando alacremente con scritti e documenti, a fermare la distruzione e quindi la cancellazione della Storia dell’“Isula” e della Comunità tutta fu il suo più grande rammarico.
Negli ultimi anni si dedicò a redigere un vocabolario con le parole in dialetto ed accanto le corrispondenti in italiano, purtroppo non fece a tempo a concluderlo.
Per noi nipoti era un punto di riferimento sicuro, sempre pronto a soddisfare le nostre curiosità ed a colmare le nostre lacune negli studi.
Scherzoso ci allettava con le sue storielle su alcuni personaggi dell’isola.
Leggeva volentieri le sue poesie dando ai versi un’intonazione divertente, armonica, a volte buffa e noi ci divertivamo moltissimo.
Con questa raccolta vorrei ricordarlo e farlo conoscere a chi non ne ha avuto la possibilità.
Con tanto affetto, ma… con… tanta nostalgia…»

dalla prefazione di Mariella Baffigo

Informazioni aggiuntive

ISBN

978-88-7538-073-1

Collana

Poeti isolani

Anno

2016

Pagine

120

Formato

12,5 x 21 cm

Rilegatura

Brossura filo refe